Come aggiungere una ventola migliore al PC portatile



Spesso quando si utilizza un pc portatile per giocare le temperature sono sempre molto alte e non è di certo una cosa positiva per l’hardware del notebook, infatti si rischia di danneggiare qualche componente utilizzandolo costantemente ad alte temperature. Anche se dopo una certa soglia di temperatura il pc portatile si spegne automaticamente per non danneggiarsi, i componenti senza dubbio ne risentono comunque nel tempo.

La soluzione a tutto questo è più semplice di quello che si pensa, basta potenziare il sistema di dissipazione aggiungendo una ventola supplementare e applicando qualche accorgimento semplice ma efficace.

Ecco di cosa sto parlando e dove acquistarla: Ventola raffredamento Gaming

Questa ventola supplementare alimentata tramite USB aspira l’aria calda agevolando molto la ventola interna del pc portatile ottenendo una dissipazione ottima con un ingombro minimo (molto meno ingombrante e scomodo rispetto le piattaforme di ventilazione). Inoltre è compatibile con qualsiasi notebook visti gli adattatori in dotazione e non è nemmeno troppo rumoroso, è il giusto compromesso.

Il passaggio successivo è ripulire l’interno del pc portatile dalla polvere, non serve spiegare il motivo. Io nel mio portatile, anche se ora non lo uso più per gaming, utilizzo una bomboletta d’aria compressa, non si pulirà perfettamente in ogni punto ma evita di dover smontarlo ogni volta. Consiglio di dare una spolverata almeno una volta al mese, nell’entrata e nell’uscita dell’aria del sistema di dissipazione del pc,  una bomboletta durerà anche più di un anno. Assicurati che il pc sia spento prima di soffiare aria all’interno.

Un altro consiglio, probabilmente scontato, ma fondamentale è quello di posizionare il pc su una superficie piana rigida e liscia come legno, metallo, vetro ecc (dipende dalla scrivania) e di non utilizzare assolutamente dei tappetini o qualsiasi superficie di stoffa o simili.

Se dopo questi consigli ancora hai problemi di temperature alte, il passaggio successivo è, dopo esserti assicurato del corretto funzionamento delle ventole, cambiare la pasta termica al processore oppure alla scheda video, il procedimento non è facile e se il portatile è ancora in garanzia non farlo, spesso smontarlo fa perdere la garanzia. Quindi se è in garanzia e ha problemi di temperature elevate, mandalo in garanzia. Altrimenti procedi con cambiare pasta termica.


Comments

comments

1 Trackbacks & Pingbacks

  1. Portatile da Gaming - Quale Scegliere & Consigli - Revealed Gaming

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*